• Preghiamo per i nostri fratelli di Sulawesi, in Indonesia, colpiti da un forte terremoto. Il Signore li consoli e sostenga gli sforzi di quanti si stanno impegnando a portare soccorso. Preghiamo anche per le vittime dell’incidente aereo in Indonesia.

  • particolare del campanile del XIII° sec.

    Benvenuto nel nostro sito!

  • 1 «Consolate, consolate il mio popolo, dice il vostro Dio. 2 Parlate al cuore di Gerusalemme e gridatele che è finita la sua schiavitù, è stata scontata la sua iniquità, perché ha ricevuto dalla mano del Signore doppio castigo per tutti i suoi peccati». 3 Una voce grida: «Nel deserto preparate la via al Signore, appianate nella steppa la strada per il nostro Dio. 4 Ogni valle sia colmata, ogni monte e colle siano abbassati; il terreno accidentato si trasformi in piano e quello scosceso in pianura. 5 Allora si rivelerà la gloria del Signore e ogni uomo la vedrà, poiché la bocca del Signore ha parlato».

    Isaia 40, 1-5

  • Solennità del Natale 2020

  • particolare della navata centrale

    Vuoi conoscere la storia della tua Chiesa?

  • Coraggio!! Dio è nostro Papà e ci vuole bene!

  • Per noi Cristo si è fatto obbediente fino alla morte e a una morte di croce. Per questo Dio lo esaltò e gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome.

    Gloria e lode a te, Cristo Signore!

  • Consulta le nostre rubriche

    La nostra comunità web!

  • dedicata alla Madonna dei Sette Dolori

    Cappella sotterranea

    Uno dei primi oratori cristiani della Città e primo luogo di sepoltura del Martire Ambrogio, patrono di Ferentino e della Diocesi
Chi siamo...in breve

Al servizio del dono di Cristo: chiamati a donare ciò che abbiamo ricevuto!

Il nostro sito si è rinnovato nella grafica e snellito nei contenuti, in particolare abbiamo spostato il nostro archivio fotografico sul nostro profilo di Google Plus. Le nostre rubriche di storia, riflessione ed in generale tutta la struttura è stata resa più moderna, semplice e fruibile. Buona navigazione 3.0!

Riflessione sul Vangelo del giorno di don Luigi Maria Epicoco

Il vangelo di oggi è un mescolio di passa parola e pregiudizi: “Il giorno dopo Gesù aveva stabilito di partire per la Galilea; incontrò Filippo e gli disse: «Seguimi». Filippo era di Betsàida, la città di Andrea e di Pietro. Filippo incontrò Natanaèle e gli disse: «Abbiamo trovato colui del quale hanno scritto Mosè nella Legge e i Profeti, Gesù, figlio di Giuseppe di Nazaret». Natanaèle esclamò: «Da Nazaret può mai venire qualcosa di buono?»”. Se il passa parola è lo strumento principale dell’evangelizzazione, il pregiudizio invece ne è il suo grande impedimento. Infatti il cristianesimo lo apprendiamo sempre attraverso la contaminazione delle relazioni. Gesù lo si incontra sempre in un incontro umanissimo che segna la nostra vita e che a volte ha il volto degli amici, di un familiare, di qualcuno incontrato per caso. Ma c’è dentro di noi sempre un pregiudizio che sta a guardia di tutte le nostre esperienze. Solitamente il pregiudizio che ci abita è un modo di difenderci, di tenere sotto controllo la vita, di gestirla perché non ci riservi fregature, ma è proprio a causa dei pregiudizi che a volte tagliamo fuori ciò che conta. Natanaele è uno studioso della Legge, e proprio per questo fa fatica a comprendere cosa possa centrare un uomo venuto da Nazaret con tutto quello che le scritture e le profezie dicono del messia. In un certo senso ha ragione, ma in un altro senso ha torto. Ha ragione se si fida solo di ciò che ha imparato, ha torto quando dà la precedenza alle idee invece che alla realtà. Ecco perché il più grande esorcismo nei confronti del pregiudizio lo pronuncia Filippo: “Filippo gli rispose: «Vieni e vedi»”. Solo un’esperienza può toglierci o confermarci in un pregiudizio. Chi non si mette in gioco “provando” non ha nemmeno diritto a dire è vero o è falso. Il cristianesimo lo si può accogliere o scartare a partire dall’esperienza. Chi combatte il cristianesimo a tavolino, non ha diritto di parola perché può parlare solo chi c’ha provato.
Giovanni 1,43-51

Incontro sul Vangelo della Domenica

Sezioni

Le nostre Rubriche

News

Resta aggiornato sulle attività parrocchiali consultando il nostro Blog, seguici!!

Avvisi
Gli appuntamenti per la settimana
  • Lunedì

    11 gennaio 2021
  • Martedì

    12 gennaio 2021
  • Mercoledì

    13 gennaio 2021
  • Giovedì

    14 gennaio 2021
  • Venerdì

    15 gennaio 2021
  • Sabato

    16 gennaio 2021
  • Domenica

    17 gennaio 2021

Parrocchia Sant'Agata V. e M. - Opera don Luigi Guanella - Via Casilina 208, 03013 Ferentino (FR) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.